L’Italia prevede di tassare più pesantemente le compagnie petrolifere e del gas

L’Italia aumenterà la tassa aggiuntiva sugli alti profitti delle compagnie petrolifere e del gas. Quelle aziende, che beneficiano del forte aumento dei prezzi dei combustibili fossili a seguito, tra le altre cose, della guerra lanciata dalla Russia in Ucraina, ora devono pagare una tassa del 25% sui loro profitti. Allo stesso tempo, il governo italiano […]

Approfondisci

La giustizia tedesca ha fatto irruzione Suzuki per manomissione delle attrezzature

Il Dipartimento di giustizia tedesco ha effettuato diverse ricerche in relazione all’uso di dispositivi ingannevoli per motori diesel, che vengono utilizzati nelle auto del produttore giapponese Suzuki. Le apparecchiature farebbero apparire le emissioni di ossido di azoto più basse di quanto non siano in realtà, al fine di soddisfare gli standard di emissione dell’Unione Europea. […]

Approfondisci

L’Italia riduce la dipendenza dalla Russia con più gas dall’Algeria

Il primo ministro italiano Mario Draghi firma un contratto ad Algeri lunedì, con il quale l’Italia aumenterà significativamente le importazioni di gas dall’Algeria. I 9 miliardi di metri cubi di gas extra nordafricano dovrebbero ridurre significativamente la dipendenza dell’Italia dalla Russia. L’anno scorso, 21 miliardi di metri cubi di gas scorrevano sotto il Mar Mediterraneo, […]

Approfondisci

L’Italia lancia l’allarme: “100.000 aziende agricole rovesciate”

L’aumento esplosivo dei prezzi dei mangimi per animali, ad esempio, sta mettendo in difficoltà ben 100.000 aziende agricole italiane. Lo riferisce l’Organizzazione Agricola Italiana Coldiretti dopo un’ampia analisi utilizzando i dati di credito delle aziende. “Quasi centomila aziende agricole italiane rischiano di dover interrompere l’attività”, scrive Coldiretti. “Come risultato dell’aumento esplosivo dei costi di produzione, […]

Approfondisci

L’Italia vieta la coltivazione di “cannabis light” (senza l’approvazione del Ministero)

Con un decreto adottato la scorsa settimana, la coltivazione della ‘cannabis light’ è vietata in Italia, a meno che non ci sia l’approvazione del Ministero della Salute. Dal 2016, l’Italia ha visto una rinascita nella coltivazione della ‘cannabis light’: fibra di canapa con un massimo di 0.2% THC che può essere utilizzato, ad esempio, per […]

Approfondisci

L’Italia e Intel negoziano una fabbrica di chip da 8 miliardi di euro

L’Italia sta negoziando con Intel per la creazione di una grande fabbrica di processori. La dimensione dell’investimento di Intel sarebbe di circa 8 miliardi di euro (9 miliardi di dollari). I colloqui tra lo stato italiano e Intel riguardano la creazione di un grande impianto di confezionamento di semiconduttori nel paese dell’Europa meridionale, dicono fonti […]

Approfondisci