RAGAZZO DI 16 ANNI TRAVOLTO E UCCISO DA UN MASSO SUL PIAVE

Il blocco di pietra si è mosso e l’ha schiacciato

BELLUNO – Tragedia a Santa Giustina dove ieri pomeriggio attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo rimasto schiacciato da un grande masso sul greto del Piave in località Campo di Santa Giustina.
La vittima è Alessio Bortoluzzi, un sedicenne di Santa Giustina. Intervenuti sul posto l’equipe medica e il tecnico di elisoccorso sbarcati nelle vicinanze  con l’elicottero del Suem si Pieve di Cadore. Il sedicenne si trovava con gli amici quando è successo l’incidente. Sul posto, nei pressi della cartiera Reno De Medici,sono giunti i Vigili del fuoco per spostare il masso: sono riusciti a liberarlo dopo parecchi minuti, ma le ferite erano troppo gravi. Il personale medico, provvedendo al supporto vitale, ha caricato a bordo il ragazzo assieme alla madre, accorsa nel frattempo. Trasportato all’ospedale di Belluno, il giovane non ce l’ha fatta e ha perso la vita.  Le cause della tragedia non sono ancora chiare, il masso che si è spostato travolgendo il giovane e intrappolandolo è uno di quelli posizionati per rinforzare l’argine del Piave.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.