VACANZE ALL’ESTERO, IL RITORNO DEI CONTAGI

Ragazzi contagiati in Croazia, a Malta e Corfù

PADOVA – È allerta contagio a Due Carrare, dove una ragazza rientrata da una vacanza all’estero è risultata positiva al Coronavirus. Si teme anche per la compagna di viaggio, un’altra giovane che nelle scorse ore ha dovuto sottoporsi al tampone. Entrambe in questo momento si trovano in isolamento domiciliare. Il sindaco Fabrizio Moro, invita tutti i cittadini a prestare attenzione, in particolare i giovani. Nel padovano preoccupa sempre più l’aumento di casi di rientro dalle vacanze: oltre al cluster dall’isola di Pag in Croazia, la lista si allunga con altri otto giovani provenienti da Malta e Corfù. Lo ha reso noto ieri l’Ulss 6 Euganea attraverso il Dipartimento di Prevenzione. Si segnalano cinque ragazzi padovani positivi di rientro da Corfù, più un caso secondario loro contatto. E tre positivi tornati da due diversi viaggi a Malta: un giovane dopo un viaggio-studio, e gli altri tre dopo un viaggio-vacanza. Tutti mostrano sintomi lievi della malattia, sono in buone condizioni di salute e non sono ricoverati in ospedale. Intanto si allarga il focolaio legato al già noto viaggio di maturità organizzato a Pag: i padovani contagiati sono saliti a nove su tredici partecipanti totali, più un caso secondario ovvero il contatto di uno dei viaggiatori positivi. Sono circa una ventina i focolai individuati nel padovano da giugno a oggi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.