POSITIVA UNA 89ENNE NELLA CASA DI RIPOSO DI VEDELAGO

Tamponi per tutti gli ospiti e gli operatori
VEDELAGO – E’ stata riscontato oggi un caso di positività al Covid-19 in un’ospite 89enne della Casa di Riposo Civitas Vitae di Vedelago. Lo comunica l’Ulss  2 Marca Trevigiana. La paziente, così come l’intero Nucleo in cui è inserita, è stata posta in isolamento all’interno della struttura.
La positività è emersa nell’ambito di uno screening “straordinario” disposto tempestivamente ieri, sia su quattro persone che presentavano lieve sintomatologia, sia sui restanti 20 ospiti, asintomatici, dello stesso Nucleo. A seguito dell’emergere della positività lo screening “straordinario” sarà allargato, mercoledì, a tutti i restanti ospiti della struttura e agli operatori.
Ospiti e pazienti della Civitas Vitae erano stati sottoposti allo screening periodico previsto per la Case di Riposo la scorsa settimana: in quell’occasione non era emersa alcuna positività tra i 129 ospiti. Due, invece, gli operatori positivi su 116.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.