CORONAVIRUS, UNA FIACCOLATA SUL SILE PER RINGRAZIARE I MEDICI

Cral, evento in collaborazione con il Kayak Treviso
TREVISO – La prima fiaccolata tricolore sul Sile ha il cuore grande! È quello del Cral dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso che ha voluto organizzare questa prima discesa sul fiume trevigiano per onorare l’impegno e le fatiche di tutte le persone e professionalità che durante l’emergenza pandemica hanno lavorato nel presidio ospedaliero del capoluogo della Marca. L’appuntamento con la fiaccolata sul Sile è per venerdì sera, 7 agosto 2020, dalle 21,30, presso il ponte ospedaliero di Villa Carisi. Qui arriveranno una decina di kayak muniti di una fiaccola tricolore che verrà accesa in segno di gratitudine: “E’ un segno di estremo riconoscimento che il consiglio del Cral vuole di cuore indirizzare ai nostri soci, a tutti i colleghi e amici dell’azienda sanitaria per il lodevole impegno svolto durante l’emergenza Covid-19 oltre che alle forze dell’ordine e alla protezione civile che nei mesi scorsi hanno ugualmente dato alla comunità il loro apporto straordinario – spiega Gabriele Gritti, presidente Cral e asd Circolo ospedalieri di Treviso. – A tal proposito ringrazio anche tutti i nostri consiglieri e volontari che si stanno dedicando totalmente alla ripresa delle nostre attività, ovviamente nel rispetto dei protocolli vigenti. E ringrazio allo stesso modo tutte le autorità che hanno risposto positivamente al nostro invito pe unirsi a questo grazie reso vitale e significativo dal Kayak Treviso”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.