POSSAGNO: PER UN SELFIE DANNEGGIA UNA STATUA DEL CANOVA

A denunciare il fatto è stato Vittorio Sgarbi
TREVISO – Incredibile episodio a Possagno: un turista austriaco ha danneggiato la statua in gesso di Paolina Bonaparte di Antonio Canova, conservata alla Gypsoteca : a quanto pare voleva farsi un selfie. A denunciare il fatto è stato Vittorio Sgarbi, presidente della Fondazione Antonio Canova. La direzione del Museo conferma quanto è accaduto ma non ha aggiunto altri particolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.