L’economia italiana si è drasticamente ridotta da coronacrisis

L’economia italiana è diminuita del 12,4% nel secondo trimestre rispetto ai tre mesi precedenti. Quel colpo è stato causato dal coronacrisis e le severe misure di lock-down contro l’epidemia di virus. Lo ha annunciato L’Istituto statistico italiano Istat in una stima provvisoria. Il restringimento è meno forte di quanto temuto.

Gli economisti, in media, si aspettavano una caduta del 15,5%. Nel primo trimestre di quest’anno l’economia italiana si è ridotta del 5,4%. Questo, a sua volta, è stato un calo più marcato di quanto calcolato in precedenza, quando l’Istituto statistico ha riportato una contrazione economica del 5,3 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.