AUTOPSIA PER L’ANZIANO MORTO DURANTE UNA LITE A VILLORBA

Ipotesi di reato: omicidio preterintenzionale
TREVISO – Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di Giovanni Gagno, l’80enne che ha perso la vita a Fontane di Villorba dopo una lite con un vicino di casa. L’anziano, al culmine di un diverbio per un parcheggio, sarebbe stato spintonato battendo la testa per terra. Trasportato al Ca Foncello è deceduto 24 ore dopo. L’ipotesi di reato per l’aggressore sarebbe di omicidio preterintenzionale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.