ESCURSIONISTA COLPITA DA UN MASSO SUL PASUBIO

La donna è stata riportata a valle dal Soccorso alpino
VALLI DEL PASUBIO (VI) – Poco dopo le 11, su richiesta dei Carabinieri, il Soccorso alpino di Schio è intervenuto sul Monte Cornetto, in un canale parallelo al Vaio Stretto, dove un’escursionista che lo stava risalendo con tre amici, colpita da un masso precipitato dall’alto, era caduta a terra, sbattendo spalla e braccio. Sette soccorritori, dalla descrizione del luogo e dalle coordinate Gps, hanno individuato e raggiunto il luogo dell’incidente, teatro di una frana qualche anno fa. Dopo aver immobilizzato l’arto alla donna, S.P., 65 anni, di Trento, che riusciva a camminare da sola, la hanno dotata di imbrago e assicurata per accompagnarla a valle una volta attrezzata la discesa con una corda fissa. Ripreso il sentiero, la squadra e i quattro escursionisti in una mezz’ora sono rientrati al parcheggio, da dove il gruppo si è poi allontanato autonomamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.