IL TEATRO DI MIRA RIPARTE CON MARCO PAOLINI

Sei serate a posti limitati nella Loggia di Villa dei Leoni
VENEZIA – Con Marco Paolini e Jolefilm, La Piccionaia e il sostegno del Comune di Mira – Assessorato alla Cultura, vorremmo dare un segnale alla comunità di positività, darci un’occasione di incontro e confronto, attraverso il Teatro, con lo sguardo rivolto al futuro. Artisti e maestranze, ferme da mesi, si mettono in gioco per condividere con il pubblico la voglia di ricominciare a fare Teatro, insieme.Quindi l’idea di una apertura estiva dedicata al teatro.Dal 9 luglio al 14 luglio 2020 al Parco di Villa dei Leoni di Mira, Marco Paolini racconterà un “Teatro tra parentesi. Le mie storie per questo tempo”.Sei serate a posti limitati, nella Loggia di Villa dei Leoni, palcoscenico per Paolini per tornare in qualche modo alle origini del suo lavoro, con la formula dell’Album, consapevole che sarà non tanto una ripartenza, ma un nuovo inizio.“Un Album di storie brevi, tenute insieme da un filo di pensieri, un’intima antologia di storie vecchie e nuove, che vengono dal mio repertorio ma anche dall’ultimo spettacolo mai andato in scena per via del coprifuoco dovuto al COVID-19.” racconta Paolini: “Ogni scena sta per se” diceva il vecchio B. Brecht del suo Teatro epico, così sarà per questi racconti e per queste serate, nel corso delle quali, anche qualche amico di tanto in tanto mi farà compagnia.
Storie a sorpresa come nell’uovo di Pasqua, perché la Pasqua quest’anno è saltata e così la si recupera un po’.”Biglietto unico: 12 euro.Nel rispetto delle norme per la prevenzione COVID-19, sarà obbligatorio prenotare la propria presenza o preacquistare i biglietti tramite il circuito www.vivaticket.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.