VENERDÌ NELLA CHESA DI S. ANTONINO I FUNERALI DI ALDO TOGNANA

Il vescovo Tomasi: "La sua vita è limpida testimonianza"

TREVISO – Venerdì Treviso darà l’ultimo saluto ad Aldo Tognana: i funerali dell’industriale – partigiano spentosi l’altro ieri a cento anni d’età, sono in programma alle 11 nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonino, il quartiere dove la famiglia risiede da generazioni.
Mentre mercoledì e giovedì resterà aperta la camera ardente allestita nella villa di famiglia, la partecipazione alle esequie si annuncia massiccia, anche alla luce del cordoglio unanime per la scomparsa del fondatore dell’azienda produttrice di piatti e stoviglie in ceramica.
Nel video allegato vi proponiamo, il ricordo dello scrittore Gian Domenico Mazzocato, che di Tognana è stato amico.
Ma tanti sono i messaggi di cordoglio in queste ore. Dalle istituzioni “Con Aldo Tognana il Veneto ha perso un pioniere dell’imprenditoria eroica. Treviso una figura che ha caratterizzato decenni della sua storia, non solo economica”, sottolinea il presidente della Regione Luca Zaia. Al mondo economico: Rimane e sarà un esempio per noi e per chi verrà dopo di noi, nelle aziende, nella società, nelle istituzioni e nell’associazione, alla quale è sempre stato molto legato”, dichiara la leader di Assindustria Venetocentro, Maria Cristina Piovesana, mentre la Cisl di Treviso ne riconosce “lo spirito democratico, rispettoso di tutte le rappresentanze e di quel pluralismo dialettico che oggi tutti dovremmo re imparare ad esercitare”.
Il vescovo Michele Tomasi e la diocesi, stringendosi alla famiglia, ribadiscono come la vita di Aldo Tognana, fervente cattolico, spesa nel lavoro e negli altri numerosi ambiti di impegno, rappresenti “una limpida testimonianza per tutta la comunità cristiana”.
Galleria fotografica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.