L’IMMAGINE DI TREVISO ATTRAVERSO I VOLTI DEI SUOI CITTADINI

Tutti potranno farsi scattare una foto, con cui verrà creata una mostra
TREVISO – Un omaggio alla città dopo l’emergenza coronavirus che ha messo in grave difficoltà il tessuto economico e sociale, per indurre ad una riflessione sullo spirito di appartenenza e sul senso stesso di comunità.
Nasce con questa idea #NOISIAMOTREVISO, progetto  frutto della collaborazione tra i Musei Civici di Treviso, il Liceo Artistico e il fotografo professionista Giovanni Vecchiato con il supporto di Banca Generali. L’iniziativa vuole raccontare l’immagine della città attraverso i volti dei suoi cittadini, offrendo anche l’occasione di diventare protagonisti di una originale mostra fotografica.
Grazie alla collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico di Treviso coordinati dal professor Raffaello Padovan e coinvolti, nel ruolo di assistenti, in un’occasione di crescita formativa, dal 7 al 13 luglio, dalle 10-13 alle 17-22, sotto la Loggia dei Cavalieri a Treviso, tutti avranno la possibilità di essere ritratti, gratuitamente, presentandosi al set fotografico allestito per l’occasione nel rispetto delle regole anti – Covid.
I ritratti, centinaia, una volta stampati e previo consenso di ogni “protagonista”, saranno esposti in mostra dal 17 al 26 luglio al Museo Luigi Bailo in forma di performance creativa con cui il fotografo Giovanni Vecchiato svelerà la sua personale interpretazione di “trevigianità”. A mostra terminata, ognuno contribuirà a “smantellarla” ritirando gratuitamente il proprio ritratto nella sede di Banca Generali, situata a Treviso in via San Nicolò 33.
#NOISIAMOTREVISO ha anche una finalità benefica: sensibilizzare e raccogliere aiuti per l’Advar. I ritratti fotografici e la mostra saranno gratuiti, tutte le libere offerte raccolte verranno interamente devolute all’associazione impegnata nell’assistenza ai malati terminali.
Il progetto vede il sostegno di Banca Generali che ne ha colto il valore sia in termini artistici che sociali.
L’iniziativa e i relativi appuntamenti potranno essere seguiti sulle pagine social FB e Instagram (@noisiamotreviso) a cura degli studenti del Liceo Artistico di Treviso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.