MORDE UN CAMERIERE, DANNEGGIA UN NEGOZIO, E POI SCAPPA CON L’AUTO

Veneziana di 42 anni alla guida senza patente
TREVISO – Un veneziana di 42 anni ha morso un cameriere in un bar di San Polo di Piave, ha danneggiato il muro di una fioreria a Mareno mordendo la negoziante, per poi scappare e dar vita ad un rocambolesco inseguimento che ha coinvolto i Carabinieri e la Polizia Locale di Conegliano. La protagonista della folle vicenda, si è poi messa al volante di una Fiat 500 pur avendo la patente sospesa per gravi problemi con l’alcool.
Numerose le infrazioni e le denunce a suo carico: dalla guida in stato di ebrezza alla resistenza a pubblico ufficiale. La 42enne, aggressiva e ostile nei confronti delle Forze dell’ordine, si è rifiutata di sottoporsi all’alcol test, e ha trascorso la serata al comando della Polizia Locale di Conegliano. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.