MASCHERINA: SI INDOSSA ANCORA PER SICUREZZA

Nonostante il via libera, in Veneto si usa anche all’aperto
VENEZIA – In Veneto cade l’obbligo di indossare la mascherina fuori di casa, e da domani anche nel resto del Paese. In tanti non vedevano l’ora di toglierla, ma c’è molta gente che la usa ancora anche dove non ci sono assembramenti, per precauzione e per paura di un ritorno dei contagi da Covid 19. La prudenza non è mai troppa, e c’è ancora chi non si sente al sicuro.
Fino al 14 giugno in Veneto è obbligatorio usare le mascherine nei luoghi chiusi accessibili al pubblico e anche all’esterno in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza tra non conviventi, con eccezione dei bambini sotto i 6 anni e dei portatori di disabilità non compatibili con l’utilizzo continuo del dispositivo.Questo significa che si può uscire liberi per una passeggiata, ma pronti a proteggersi nel caso in cui debba entrare in un negozio o ci si ritrovi a camminare o sostare in una zona affollata. Come nel caso degli imbarcaderi a Venezia, e di treni e stazioni ferroviarie, presi d’assalto nel ponte del 2 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.