TREVISO, 200.000 EURO PER PROGETTI A FAVORE DEL RILANCIO DELLO SPORT GIOVANILE

Fase 2: settimane di prova gratuita delle diverse discipline e aiuti alle società
TREVISO – L’Amministrazione comunale di Treviso assegnerà alle società trevigiane che si candideranno, i contributi per la realizzazione, e il Servizio Sport provvederà a redigere gli idonei avvisi finalizzati ad individuare i beneficiari. 200.000 euro saranno utilizzati i progetti a favore del rilancio dello sport giovanile, attraverso tre misure:
“Estate: vinci il virus con lo Sport”: coinvolgerà i bambini residenti nel Comune di Treviso nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2014 e si svolgerà da giugno a settembre 2020. Consisterà in camp sportivi per piccoli gruppi dal lunedì al venerdì, almeno per mezza giornata, della durata di una o più settimane.
“Torniamo a fare Sport dopo il Covid 19” è l’iniziativa che intende sostenere le Società sportive nell’attività promozionale di inizio anno sportivo offrendo ai bambini trevigiani tra i 6 e gli 11 anni la possibilità di provare gratuitamente per quattro settimane una disciplina sportiva. Il progetto coinvolgerà tutti i residenti nel Comune di Treviso nati dal 1 gennaio 2009 al 31 dicembre 2014 e si svolgerà da settembre a dicembre 2020.
I partecipanti avranno la possibilità di scegliere dall’elenco delle società pubblicato sui canali istituzionali del Comune, per poter provare una nuova disciplina sportiva e praticarla gratuitamente per otto lezioni offerte dalle Associazioni sportive aderenti al progetto.Inoltre c’è un terzo progetto: “Emergenza Covid: riprogettiamo lo Sport”, il Comune di Treviso adotterà una formula di aiuto alle Società sportive aventi sede legale nel territorio comunale e che hanno svolto nell’anno sportivo 2019/2020 attività con ragazzi nati dal 1 gennaio 2002 al 31 dicembre 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.