“LEI HA VINTO 20 MILA EURO” MA ERA SOLO UNA TRUFFA

Il truffatore è stato denunciato dai Carabinieri
TREVISO – Denunciato dai Carabinieri di Riese un uomo di Bergamo, 36 anni: è accusato di truffa. Avrebbe contattato telefonicamente un 38enne di Riese per avvertirlo della vincita alla lotteria di una somma pari a 20 mila euro. Per ritirare il premio però avrebbe dovuto pagare 895 euro attraverso una ricarica su Postepay. Il trevigiano è caduto nel raggiro ed il lestofante, una volta avuta la somma, ha fatto sparire le proprie tracce. Ma i Carabinieri l’hanno scovato e denunciato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.