VACANZE GRATIS PER MEDICI, INFERMIERI E OPERATORI SANITARI

Un modo per ringraziare gli "angeli" che stanno lavorando per noi

VENEZIA – Assitai di Confindustria Veneto ieri ha scritto al presidente Luca Zaia per annunciare la messa a disposizione di mille soggiorni settimanali nei campeggi di Bibione, Jesolo, Cavallino, Rosolina, Barricata e Chioggia per i medici e gli operatori sanitari, gli “angeli” di questa emergenza sanitaria.
“Vogliamo restituire a queste persone un po’ di sollievo” ha affermato Roberta Nesto, sindaco di Cavallino Treporti.
L’iniziativa si chiama “A braccia aperte”, e pare avrà molte adesioni da parte di diverse strutture che regaleranno a migliaia di medici, infermieri e operatori sanitari una vacanza tranquilla in campeggio.
Mentre a Caorle parte l’iniziativa “Il voucher per gli angeli”: un voucher che consentirà ai medici e alle proprie famiglie di usufruire gratuitamente di una vacanza di 3 notti in hotel o 7 notti in appartamento, e una cena al ristorante per due persone. Compreso nel regalo anche l’ombrellone in spiaggia.
Un modo per ringraziare i nostri “angeli”, che stanno dando il massimo in questo momento drammatico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.