RALLENTANO I RICOVERI, MARCA OLTRE QUOTA CENTO VITTIME

I dati sull’epidemia di coronavirus
VENEZIA – Con 258 nuovi casi accertati nella notte, salgono a 8,159 i positivi al coronavirus Sars Cov 2 in Veneto. Le due province più colpite restano Padova e Verona, con 1981 e 1936 contagiati, segue Treviso con 1.302 e Vicenza e Venezia, anch’esse oltre quota mille.
477 i deceduti complessivi dal 21 febbraio, inizio ufficiale dell’epidemia. Anche nella Marca Trevigiana, dopo Verona, sono state superate le cento vittime: per la precisioni 106, con l’ultimo paziente, quasi ottantenne affetto da altre gravi patologie, spirato all’ospedale di Conegliano.
Ad oggi sono 2036 le persone ricoverate negli ospedali della regione per le complicanze del Covid 19, di cui 356 in terapia intensiva: rallenta però il numero di ricoveri, solo due in più nelle ultime 15 ore in Intensiva e altri 14 nelle aree ospedaliere non critiche. Ed aumenta anche il numero di quanti sono stati dimessi, perché ritenuti guariti: 828 unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.