IDRANTI DELLA POLIZIA DI STATO VENGANO UTILIZZATI PER SANIFICARE LE STRADE

La proposta della Polizia di Padova al Governatore

PADOVA – Il Reparto Mobile di Padova può mettere a disposizione due idranti che potrebbero essere utilizzati per contribuire ai servizi di sanificazione delle strade in diverse città.
In particolare i veicoli speciali in dotazione ai Reparti Mobili della Polizia di Stato, hanno una capienza di 8000 litri d’acqua, che unitamente ad igienizzante fornito dal preposto ufficio dei vari Comuni interessati alla sanificazione, darebbero un grosso contributo alla salvaguardia della popolazione sanificando ed igienizzando le strade.
Per la particolare finalità in argomento l’impianto del veicolo speciale lavorerebbe a pressione ridotta e con le sole bocchette anteriori.
Detta iniziativa consentirebbe di promuovere un servizio di pubblica utilità in un momento di particolare esigenza attraverso l’utilizzo di mezzi speciali della Polizia di Stato.
Risultando infatti importante sanificare anche le strade, proprio grazie a questi idranti la Polizia di Stato metterebbe in campo così tutte le risorse a disposizione per fermare il Covid-19; uomini si ma anche mezzi, in particolare quelli che normalmente vengono impiegati nei servizi di ordine pubblico o nelle operazioni di soccorso e che, in questa situazione d’emergenza senza precedenti, aiuterebbero i comuni a pulire e disinfettare le strade del Veneto partendo dalle province maggiormente colpite dai contagi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.