UN’ASSICURAZIONE E 700 EURO IN PIÙ AI DIPENDENTI

La Valdo di Valdobbiadene premia i lavoratori e li assicura in caso di contagio
VALDOBBIADENE – 700 euro in più nella busta paga e un’assicurazione in caso di ricovero ospedaliero per coronavirus ai suoi dipendenti. La Valdo di Valdobbiadene, nota etichetta nel mondo del Prosecco Docg ha deciso di dare una mano ai suoi dipendenti nonostante le difficoltà del mercato in questo momento di grande emergenza. Pierluigi Bolla, titolare della società, ha deciso di aiutare i suoi 60 dipendenti che il prossimo mese in busta paga troveranno 700 euro in più. E poi per ognuno è stata stipulata un’assicurazione che prevede un’indennità di ricovero in caso di contagio da Covid 19 e un’assistenza per i 14 giorni successivi alla dimissione dall’ospedale. Ma non finisce qui la generosità di Bolla: il titolare della Valdo ha fatto anche una donazione agli Alpini che stanno lavorando per far fronte al contagio da coronavirus rimettendo in sesto il vecchio ospedale di Valdobbiadene. In un momento difficile per tutti, anche per il mercato del Prosecco, Pierluigi Bolla merita un plauso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.