L’INNO ALLA VITA DEI BIMBI NATI AL TEMPO DELL’EMERGENZA VIRUS

141 i neonati all’ospedale di Treviso dall’inizio dell’epidemia
TREVISO – L’auspicio “AndràTuttoBene” arriva, oggi, dai tre splendidi gemellini venuti alla luce nelle scorse settimane nell’Unità operativa di Ostetricia del Ca’ Foncello e che ieri hanno potuto essere dimessi dalla Patologia Neonatale.
Nel reparto diretto dal dottor Enrico Busato sono 141 i bimbi venuti alla luce da quel fatidico 25 febbraio che con il primo decesso ha segnato, per l’Ulss 2, l’inizio dell’epidemia di Covid-19. “Questi bimbi sono un inno alla vita, al mondo che va avanti pur con le difficoltà che in questo momento drammatico e complesso tutti noi ci troviamo ad affrontare – sottolinea Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 -. Cerchiamo, accoglliendo l’invito di questi bellissimi bimbi, di guardare avanti e pensare positivo: rispettando tutti le regole ce la faremo a uscire, il più in fretta possibile, da questa tragica pandemia”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.