CASO DI CORONAVIRUS A CONEGLIANO: 75ENNE IN RIANIMAZIONE

Prognosi riservata, ma condizioni stabili
CONEGLIANO – Un anziano, risultato positivo al Coronavirus, è ricoverato in Terapia Intensiva a Conegliano. Salgono cosi a 25 i pazienti con il Covid-19, attualmente  in ospedale nella Marca trevigiana.
L’ultimo caso riguarda un 75enne, anch’egli affetto da altre pregresse patologie, ma a differenza degli altri pazienti però non è collegabile al reparto di Geriatria dell’ospedale di Treviso, principale focolaio in provincia. L’uomo era stato ricoverato a gennaio a Vittorio Veneto, poi, una volta migliorato era stato dimesso. Lunedì scorso si è presentato al Pronto soccorso di Conegliano, con febbre, tosse e difficoltà respiratorie. Il test ha dato responso positivo e ora si trova in isolamento nella Terapia intensiva coneglianese. La prognosi rimane riservata, ma le sue condizioni sono definite stabili.In relazione ai quattro decessi registrati finora in persone positive al Covid-19 l’Ulss 2 ha precisato che non si trattava di pazienti deceduti per Covid-19 ma di anziani con pluripatologie che ne hanno causato il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.