ALTRI DUE MORTI CON CORONAVIRUS NELLA MARCA

Deceduti una 97enne e un 83enne con altre gravi patologie
TREVISO – Due nuovi decessi nella Marca di persone trovate positive al Coronavirus. Ieri sono morti una 97enne e un 83enne: sono in corso accertamenti perché, come spiegato da un comunicato dell’Ulss 2, entrambi i pazienti, oltre all’età avanzata, soffrivano di varie altre patologie serie.
E’ invece morto a causa di problematiche cardiologiche un altro paziente, ricoverato in Terapia intensiva cardiologica del Ca’ Foncello, e a sua volta risultato positivo al Covid-19 (l’infezione prodotta dal virus).
In base al bollettino quotidiano diffuso dall’Azienda zero della sanità regionale, sono 11 le nuove positività registrate e riferibili al “cluster Treviso”. Sempre secondo quanto specificato dall’Ulss 2, si tratta di 4 pazienti ricoverati in Malattie Infettive e di 7 persone collocate in isolamento territoriale (sei anziani con gravi problematiche di salute ospiti di Centri Servizi, una persona in isolamento domiciliare).
In Terapia Intensiva è attualmente ricoverato un paziente di 47 anni, le cui condizioni vengono definite “discrete” dai medici del Ca’ Foncello.
“Tutta la casistica riportata, incluso il paziente ricoverato in Terapia Intensiva – fa sapere ancora l’azienda socio-sanitaria trevigiana – afferisce al focolaio infettivo della Geriatria, focolaio sul quale l’azienda sta intervenendo con decisione mediante progressive dimissioni, con conseguente bonifica completa del reparto”.
Per quanto riguarda i Centri Servizi, l’Ulss 2 ha messo a punto e condiviso con le strutture i protocolli relativi a tematiche quali effettuazione dei tamponi, gestione di eventuali casi positivi, regolamentazione delle visite.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.