FARE IMPRESA COL TURISMO, UNA SERATA DI FORMAZIONE

L’evento formativo dedicato agli aspiranti imprenditori
TREVISO – Quando si inizia un’attività imprenditoriale, muoversi nella jungla delle autorizzazioni e delle normative di riferimento, è impresa tutt’altro che agevole. Il settore turistico non fa eccezione. Dal B&B all’affitto di stanze e appartamenti, chi voglia sfruttare le nuove opportunità offerte dalle Terre del Prosecco, recentemente nobilitate dall’ingresso nell’élite dei territori patrimonio dell’Unesco, dovrà misurarsi anche con la burocrazia. Il prossimo 24 febbraio, alle ore 20.00, il teatro «Da Ponte» di Vittorio Veneto ospiterà una serata di formazione destinata proprio ad illustrare le procedure con le quali far fronte – in modo rapido ed efficace – agli adempimenti che comporta l’avvio di un’attività nei settori del B&B e delle locazioni turistiche. Il successo mondiale del Prosecco e la conseguente visibilità che si sono guadagnate le terre dove viene prodotto, accresceranno il flusso di turisti in arrivo nel vittoriese. Anche la domanda di strutture di accoglienza è quindi destinata ad aumentare. Ecco perché è importante sapere come si apre un Bed and Breakfast o come è possibile dare in affitto – per brevi periodi – una stanza o un appartamento. Si tratta di conoscenze basilari, necessarie a chiunque intenda avviare attività legate al turismo. A trarne beneficio sarà l’intera economia della nostra zona. La serata di lunedì prossimo è organizzata dal Comune di Vittorio Veneto e dalla Regione del Veneto che saranno entrambi presenti con propri rappresentanti. L’evento è ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili ed ha ricevuto il patrocinio dei Comuni di Cison di Valmarino, Conegliano, Farra di Soligo, Follina, Moriago della Battaglia, Pieve di Soligo, Refrontolo, Revine Lago, San Pietro di Feletto, San Vendemiano, Sernaglia della Battaglia, Susegana, Tarzo, Valdobbiadene, Vidor e Miane. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.