BRIGADIERE FUORI SERVIZIO SVENTA UNA RAPINA A LOVADINA

Il bandito è stato arrestato dai colleghi del militare
TREVISO – Un brigadiere dei Carabinieri fuori servizio sventa una rapina a Lovadina. Il fatto è avvenuto al bar Campagnolo grazie alla prontezza di spirito della barista, che ha avvertito il militare, Stefano Golfetto, mettendo un bigliettino sotto una tazzina in cui si segnalava la presenza di una persona sospetta. Il malvivente ha atteso l’orario di chiusura per cercare di rapinare la cassiera con una pistola: Golfetto allora è scattato disarmando il bandito, di circa 30 anni di San Polo, consegnandolo ai colleghi, che lo hanno arrestato per tentata rapina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.