LADRI DI BICICLETTE, FERMATI DUE VENTENNI

Uno dei due aveva anche 4 grammi di droga nella tasca del giubbotto
TREVISO. Stavano cercando di rubare alcune biciclette parcheggiate nelle rastrelliere in Piazzetta Aldo Moro, noncuranti del fatto che le telecamere di videosorveglianza collegate con il centro operativo della questura li stavano filmando. A gurdare le immagini c’era un poliziotto che ha avverto la volante giunta sul posto in pochi minuti. Gli agenti hanno visto due giovani fuggire e si sono messi all’inseguimento. Un ventenne è stato bloccato in Via Roma, un altro ragazzo di 19 anni è stato invece fermato Via Risorgimento. Dopo essere stati identificati e perquisiti sono saltati fuori alcuni grammi di droga nascosti nella tasca del giubbotto di uno dei due. I ragazzi entrambi trevigiani sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e tentato furto, a uno dei due è stata anche contestata la detenzione di droga. I poliziotti hanno poi recuperato in zona Via XX settembre il telaio della bicicletta da donna che era stata sottratta dai due indagati e che era rimasta danneggiata in quanto nella fuga avevano lasciato la ruta anteriore attaccatta alla rastrelliera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.