DOLOMITI PATRIMONIO UNESCO, GLI AMBIENTALISTI PRONTI A CHIEDERE LA CANCELLAZIONE

"Visione del turismo in contrasto con la mission di un monumento del mondo"
BOLZANO. Le associazioni ambientaliste non escludono di chiedere la cancellazione delle Dolomiti dai patrimoni naturali dell’umanità dell’Unesco. “Non siamo disponibili – hanno affermato Mountain Wilderness Italia, Italia Nostra sezione di Bolzano e Federazione Protezionisti Sudtirolesi, presentando a Bolzano un dossier – ad operazioni di facciata dietro alle quali continua ad avanzare imperterrita la speculazione legata a una visione del turismo in contrasto con la mission di un monumento del mondo”. Gli ambientalisti chiedono un incontro con l’Unesco per “sollecitare un intervento serio e risolutore”. “Altrimenti – concludono – non temiamo di proporre all’Unesco il ritiro alle Dolomiti la prestigiosa qualifica di Monumento del Mondo, Patrimonio naturale dell’Umanità”. Le associazioni concludono dicendosi pronte “a collaborare all’interno dell’attuale e monca realtà, purché ciò serva davvero a districare il monumento World Heritage dalle secche che oggi sempre più ne soffocano il significato e il valore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.