FUSIONE DEI 4 COMUNI

Il progetto per tagliare i costi della politica e formare un unico comune

TREVISO – Altri 4 comuni della Marca sono pronti a fondersi in un unico grande comune e stanno già aprendo un tavolo di lavoro per confrontarsi e ragionare come un’unica grande realtà. Dopo Crespano e Paderno, che sono diventati Pieve del Grappa, ora anche i 4 comuni di Cavaso, Castelcucco, Possagno e Monfumo, stanno pensando alla fusione. Non appena sarà possibile accedere ai fondi regionali, verrà predisposto il piano di fattibilità per riunire le 4 realtà in un unico comune che in totale conterebbe comunque 8.711 abitanti con i numeri attuali. Entusiasmo da parte dei sindaci e un messaggio da parte del vescovo Tomasi che dice “Si ai campanili, no ai campanilismi, la strada per gli amministratori è quella della collaborazione”. L’obiettivo della fusione è quello di garantire ai cittadini servizi migliori. I 4 comuni di Castelcucco, Possagno, Cavaso del Tomba e Monfumo fanno parte dell’Unione Montana del Grappa, insieme a Pieve del Grappa e Borso. Quattro comuni che già collaborano serenamente e proficuamente tra loro, e che andranno verso l’ulteriore step, e cioè la necessaria e tanto attesa fusione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.