ELECTROLUX DOPO 17 ANNI ASSUME

Nuove assunzioni del colosso svedese e straordinari obbligatori

SUSEGANA  – Dopo 17 anni Electrolux torna ad assumere operai da destinare alla produzione di frigoriferi. Era dal 2002 che a Susegana l’organico non aumentava. Ad Electrolux arriveranno 27 nuove figure, operai generici assunti con contratti a tempo determinato per tre mesi. L’azienda lo ha annunciato ieri in un incontro con le organizzazioni sindacali. Crescita dei volumi dei frigoriferi per il 2020 e nuove assunzioni quindi, operative già dai prossimi giorni. Lunedì 23 sarà però considerato giorno lavorativo per chi non ha ancora preso ferie. Resta invece confermata la festività del Santo Patrono il 16 dicembre. Il 2020 parte in accelerazione e la previsione dei frigoriferi da produrre è stata alzata in poche settimane più volte e nell’incontro di ieri si è parlato di una previsione di 14mila frigoriferi. E con l’anno nuovo si lavorerà con lo straordinario obbligatorio, strumento poco gradito ai lavoratori e al sindacato che chiede almeno 100 nuove assunzioni di operai generici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.