I CARABINIERI USANO ANCHE L’ELICOTTERO PER SCOVARE LADRI E RAPINATORI

Vasta operazione in tutta la Marca venerdì sera
TREVISO – E’ intervenuto anche l’elicottero a dare supporto alle pattuglie a terra, impegnate nei controlli per prevenire e contrastare reati predatori pressoché in tutta la Marca. Le Compagnie di Conegliano e di Vittorio Veneto nella serata di venerdì hanno messo in campo un articolato dispositivo di controllo dei territori di competenza (Conegliano, Godega di Sant’Urbano, Susegana, Codognè, Fontanelle, Oderzo, Ponte di Piave, Cessalto, San Polo di Piave, Vittorio Veneto, Cordignano, Pieve di Soligo, Cison di Valmarino). A supportare dall’alto i militari, anche l’elicottero del 14° Nucleo Carabinieri di Belluno: il velivolo sorvolato le aree , illuminando a giorno il terreno sottostante, per realizzare un vero e proprio cordone di sicurezza. Il servizio, previsto e coordinato dal Comando provinciale, si è svolto in contemporanea anche nel capoluogo e nei centri della cintura urbana (Treviso, Dosson di Casier, Casale sul Sile, Maserada, Mogliano Veneto, Roncade, San Biagio di Callalta, Spresiano, Villorba) da parte della Compagnia di Treviso, nonché nel territorio confinanta della Compagnia di Sacile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.