IN VENETO AL VOLANTE PER UN’ORA E 20′ AL GIORNO A 33,7 KM/H

Treviso la provincia con più giorni in auto: 292
VENEZIA – Il Veneto si conferma anche nel 2018 la terza regione per km percorsi, con un totale di 12.944, anche se in leggero calo rispetto all’anno precedente, e di 45 km al giorno, contro una media nazionale di 41. I veneti continuano a utilizzare molto frequentemente l’automobile, anche se per distanze leggermente più brevi, dato che hanno percorso 236 km in meno rispetto all’anno precedente.
È quanto emerge dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2018, realizzato in seguito all’analisi1 dei dati di circa 4 milioni di automobilisti assicurati UnipolSai che installano la scatola nera sulla propria autovettura, settore nel quale la compagnia è leader in Italia e in Europa per numero di apparecchi installati.
“In Veneto l’esperienza di guida si mostra particolarmente positiva, dato che gli abitanti trascorrono al volante solo 1 ora e 20 minuti, cinque minuti in meno rispetto alla media nazionale, e guidano ad una velocità media di 33,7 km/h, tra le più alte d’Italia e superiore di 4km/h rispetto alla media nazionale”, ha commentato Enrico San Pietro, condirettore generale assicurativo UnipolSai.
In Veneto l’auto è utilizzata 288 giorni l’anno e si percorrono 1.059 km in più rispetto alla media nazionale. Nel dettaglio delle singole province, a Rovigo si percorrono più km in assoluto, con 58 km giornalieri e 16.737 km all’anno, seguita da Treviso, con 45 km al giorno e 13.158 all’anno. Verona, invece, è all’ultimo posto con 12.535 km percorsi annui. Rovigo è anche la città che trascorre più tempo in auto, con 1 ora e 26 minuti; all’estremo opposto Belluno, con 7 minuti in meno. Treviso e Vicenza sono le province che utilizzano per più giorni l’automobile, 292, sei in più rispetto alla media nazionale, seguiti da Padova (288), Rovigo (287), Venezia e Belluno (286) e, in chiusura, Verona (283). Rovigo, oltre al primato per maggior numero di km percorsi al giorno e all’anno, è anche la provincia che dà più gas, raggiungendo il picco di 40,6 km orari.
Il numero di scatole nere in Italia ha raggiunto circa 8 milioni di unità, di cui UnipolSai detiene circa il 50%, un apprezzamento legato non solo per la possibilità di ottenere uno sconto significativo sull’RCAuto e sulla polizza Furto e Incendio per chi sceglie l’installazione a bordo della vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.