DROGA A SCUOLA DURANTE L’INTERVALLO

Quattro ragazzine si sono sentite male dopo aver fumato hashish
BELLUNO – Hanno 14 anni le 4 studentesse che venerdì si sono sentite male a scuola dopo l’intervallo della pausa pranzo, durante il quale hanno consumato dell’hashish.Una delle 4 è stata portata in ospedale dai suoi genitori perché le sue condizioni non presentavano miglioramenti. Il fatto è accaduto in un Istituto professionale della Valbelluna, dove queste 4 ragazzine, hanno fumato hashish durante la pausa pranzo, e al rientro in classe, hanno cominciato a sentirsi male. Giramenti di testa, e rischio di svenimento, e un ricovero per una di loro. Le ragazze subito non hanno confessato, ma gli insegnanti sono riusciti a ricostruire l’accaduto in poco tempo. Ora sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per scoprire chi è il pusher che ha venduto la droga alle 4 minorenni. I blitz antidroga nelle scuole con le unità cinofile non sono abbastanza efficienti nella prevenzione al consumo di droga tra i minori, e nel Bellunese le sostanze che girano di più sono hashish e marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.