ALBERI, IMPALCATURE E PALI DELLA LUCE DIVELTI: IL MALTEMPO FA DANNI ANCHE NELLA MARCA

A Castelfranco Veneto una pianta cade su tre auto in sosta
TREVISO – A far danni è stato soprattutto il forte vento che ha abbattuto alberi, cartelli stradali, insegne, persino impalcature e pali delle linee elettriche o telefoniche. Oltre un centinaio gli interventi causati dal maltempo che da ieri pomeriggio imperversa anche sulla Marca.
I vigili del fuoco hanno lavorato a pieno ritmo, con tutti gli uomini e i mezzi impegnati, per l’intera notte, proseguendo poi nella mattinata, insieme alla Protezione civile di Treviso, Montebelluna, Conegliano e le squadre dell’Associazione nazionale alpini.
Non si segnalano fortunatamente persone coinvolte. Peggio, invece, è andata a tre auto parcheggiate in via Romagna a Castelfranco, centrate da un albero sradicato dal vento.
A Conegliano, sulla rotonda di via San Giuseppe, le folate hanno staccato un luminaria di Natale, che è rimasta penzolante al cavo elettrico. A Treviso città, in via San Bartolomeo, le transenne di una cantiere edile sono state divelte e scaraventate in mezzo alla strada. Carreggiata ostruita da alberi e rami caduti anche in via Ghirlanda, nei pressi della sede dell’amministrazione provinciale, e in via Zermanese. Ma disagi si segnalano un po’ ovunque, da Casale sul Sile, a Riese Pio X, a Fregona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.