“FOTOTRAPPOLE CONTRO GLI ECOVANDALI”

Obiettivo incoraggiare i sindaci a posizionate le teleamere anti furbetti
TREVISO. La proposta dei gruppo M5S della provincia di Treviso di incoraggiare i sindaci a dotarsi di fototrappole per stanare gli ecovandali finisce in Consiglio regionale. Una mozione verrà infatti presentata dal consigliere trevigiano Simone Scarabel in contemporanea con la presentazione e la discussione in alcuni consigli comunali. “L’abbandono di rifiuti di ogni tipo – spiega Scarabel in una nota – E’ un fenomeno di malcostume e degrado che viene sottovalutato. Ci giungono segnalazioni quotidiane anche da sindaci e amministratori locali”.
“Ho deciso di condividere e portare in Consiglio regionale, la proposta dei gruppi M5S di Treviso di incoraggiare le amministrazioni e dotardi a dotarsi di fototrappole sul territorio, si tratta di dispositivi che funzionano in qualsiasi condizione atmosferica, giorno e note, con una autonomia di trenta giorni, non necessitano di cavi di collegamento e inviano foto e video in tempo reale all’autorità deputata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.