DOLOMITI IMBIANCATE DALLA PRIMA NEVE

Impianti pronti in caso di aperture anticipate
BELLUNO – C’è la possibilità che gli impianti di risalita in montagna vengano aperti in anticipo visto che la neve è già arrivata ad imbiancare anche le vette più basse. Le previsioni meteo prevedono i 30 centimetri tra i 1500 e i 1700 metri, ed è quanto basta per far scattare l’allarme valanghe a livello giallo. Inoltre ci sarà l’obbligo di circolazione con catene a bordo già da questa sera dal Passo Duran, all’Alemagna tra Dogana Vecchia e il confine della provincia, vietate appunto a chi non ha catene o gomme termiche. Mentre per gli appassionati di sci, la stagione promette bene ed è prevista per quest’anno tanta neve. L’apertura ufficiale delle piste nei comprensori bellunesi del Dolomiti Superski è fissata per sabato 30 novembre, però è probabile che vengano annunciate aperture anticipate, per cui da oggi il calendario sarà in costante aggiornamento. Intanto gli impianti sono pronti per partire con la nuova stagione sciistica con la speranza che le previsioni vengano confermate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.