A 90 ANNI VIOLENTATA IN CASA DI RIPOSO

Padova, l’anziana accusa l’operatore sociosanitario

PADOVA – Un’ospite di una casa di riposo del padovano è stata violentata da un operatore sociosanitario che le aveva appena cambiato il pannolone. La donna, una 90enne ospite della residenza Parco del Sole a Padova, è stata vittima di abusi da parte di un operatore 40 enne. Una vicenda sconvolgente per la quale la donna fuori di sé e in lacrime ha raccontato tutto ai nipoti, denunciando la violenza. La visita al pronto soccorso ha confermato lesioni e lividi nella zona del pube dell’anziana signora. L’operatore è stato prima sospeso dal servizio e adesso si spera che la giustizia faccia il suo corso. Dalla notte della violenza, l’anziana, che fino ad allora era autosufficiente, ha avuto un crollo psicologico e fisico che l’ha portata a un gravissimo peggioramento della salute.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.