DISCARICA ABUSIVA IN NEVEGAL

I volontari rimuovono due camioncini di rifiuti
BELLUNO – Volontari in azione nei giorni scorsi in Nevegal per ripulire due aree trasformate in discariche abusive dai soliti incivili: la segnalazione di un cittadino era stata raccolta dall’assessore alle politiche ambientali Stefania Ganz, che poi ha attivato il responsabile dell’Albo volontari comunale, Paolo Zaltron.In otto hanno così raggiunto il Colle, in via San Mamante all’ingresso della “curva del Cristo” e in una piazzola di sosta lungo la strada a valle della stessa “curva del Cristo”.In una mattinata di lavoro sono stati raccolti rifiuti che hanno riempito due camioncini: un frigorifero, una televisione, una macchina per fare il gelato e copertoni, oltre ai “soliti” bidoni di latta, bottiglie e sacchetti vari; il materiale è poi stati conferito in discarica.«Io non posso che ringraziare i volontari e il cittadino che ha fatto la segnalazione, stanco di vedere persone abbandonare rifiuti nell’ambiente. – commenta Ganz – Mi auguro che tutte queste persone siano d’esempio per i nostri concittadini e che la loro fatica non venga resa vana da nuovi, scellerati abbandoni. Purtroppo in molti si lavora per tenere pulito, ma basta un gesto incivile per rovinare tutto».In altre zone del comune oggetto di pulizia nei mesi scorsi, i controlli effettuati in seguito alle segnalazioni hanno portato all’individuazione e al riconoscimento di alcuni degli autori di questi gesti incivili che sono poi stati sanzionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.