ASPORTATO UN TUMORE AL FEGATO DI 5 CHILI

Straordinario intervento al Ca’ Foncello di Treviso

TREVISO – Aveva un tumore al fegato su cirrosi epatica: una massa di 5 kg che era arrivata a riempirgli l’addome. Alcuni ospedali avevano giudicato il caso come inoperabile. Per un 64enne trevigiano pareva non ci esserci più nulla da fare, e invece l’Unità di Quarta Chirurgia del Ca’ Foncello di Treviso ha deciso di intervenire. L’operazione, molto complessa, è avvenuta a luglio ed è durata sei ore. La massa tumorale di 5 chili, era alta 22 cm, larga 18 cm e profonda 15 cm.
Il recupero del 64enne ha sorpreso tutti. Pochi giorni fa la Tac di controllo ha dato ottimi risultati e tutto procede per il meglio. Un intervento delicato da parte di una squadra ben preparata. Quarta Chirurgia conta 10 medici e si occupa anche di operazioni e trapianti di rene. “Una squadra di medici che si impegna al massimo, non gurda gli orari – ha affermato il primario Giacomo Zanus – Ad esempio domenica abbiamo avuto tre emergenze e abbiamo passato l’intera giornata in sala operatoria. Una sanità che funziona in questo modo deve renderci orgogliosi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.