IL DERBY ALLA REYER MA TVB SI BATTE COME UN LEONE

Discreta la prova di Cooke, apparso ancora spaesato
PIEVE DI SOLIGO – Il derby va alla squadra più forte ma onore alla De’ Longhi che si batte sino all’ultima stilla di energia mettendo talvolta in difficoltà i campioni d’Italia, soprattutto all’inizio del terzo quarto, con un parziale di 20-13 in 5′ che aveva fatto andare avanti i ragazzi di Menetti. Poi la maggior stazza fisica dei veneziani ha prevalso: assenti Tessitori, Fotu e Nikolic, con Cooke ancora spaesato, non si poteva pretendere molto di più.

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – UMANA REYER VENEZIA 75-89

DE’ LONGHI:Logan 19 (5/6, 3/7), Imbrò 6 (0/2, 2/2), Alviti 6 (2/6 da 3), Parks 19 (7/8, 1/2), Chillo 10 (5/7 da 2); Slezas (0/1 da 2), Uglietti 8 (3/4, 0/2), Severini (0/2, 0/1), Bartoli, Piccin, Cooke III 7 (3/6, 0/4). N.e.: Bettiol. All.: Menetti.
UMANA REYER:Tonut 18 (7/10, 0/2), Bramos (0/2 da3), Stone 10 (3/5 da 3), Udanoh 8 (3/5 da 2), Watt 12 (4/5, 1/1); Berdini, Daye 15 (4/6, 0/3), De Nicolao 5 (1/1, 1/2), Chappell 15 (7/7, 0/1), Vidmar 6 (2/4 da 2), Cerella (0/2 da 3), Pellegrino All.: De Raffaele.
ARBITRI: Borgo, Dori, Gagno.
NOTE: pq 18-21, sq 34-42, tq 56-66. Tiri liberi: TV 5/11, VE 18/31. Rimbalzi: TV 5+19 (Parks 1+4), VE 11+27 (Watt 4+6). Assist: TV 14 (Imbrò 6), VE 16 (Stone 6). Spettatori: 500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.