ZAIA: “PRONTI AD ASSUMERE IL MEDICO-EROE”

Ha salvato dall’arresto cardiaco una donna a bordo della ÖBB
E’ già stato individuato da Zaia il primo medico tra i 500 candidati da assumere in Veneto. Si chiama Carlo Santucci, ha 33 anni, è laureato in Medicina e Chirurgia, ed è abilitato alla professione, tanto che lavora come precario in una clinica di Roma, ma non ha ancora la specializzazione. Però pare sia molto specializzato sul campo, visto che martedì ha compiuto il miracolo: è riuscito a tenere in vita una donna in arresto cardiaco per 40 minuti, salvandole la vita.
Il caso è avvenuto martedì a bordo del Treno delle Dolomiti sulla Dobbiaco Lienz, sul quale una donna di 40 anni si è sentita male accasciandosi a terra. In assenza di un defibrillatore Carlo Santucci è subito intervenuto praticandole il massaggio cardiaco per un tempo che pareva interminabile, fino all’arrivo dell’elisoccorso. Santucci si candiderà anche alla selezione comparativa bandita dalla Regione Veneto, e Zaia sarà onorato di avere nei nostri ospedali un medico come questo, che in una situazione di emergenza, senza strumentazione e in condizioni difficili, è riuscito a salvare una vita, dimostrazione, secondo lui, che il piano di inserimento di specializzandi non è sbagliato, e che la pratica si fa sul campo. Carlo Santucci ha ringraziato il Governatore e si augura intanto di superare la selezione e un giorno di riuscire a specializzarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.