DUE DRONI PER LA POLIZIA LOCALE

Utili per rilevare dall’alto eventuali abusi edilizi

TREVISO – La Polizia Locale  lavorerà anche con l’aiuto di due droni, per monitorare la città anche dall’alto. Il Comune ha deciso di comprarli e metterli a disposizione della polizia, che nel giro di qualche mese li farà volare per facilitare le operazioni di soccorso in caso di incidenti stradali, ma anche per la lotta al crimine e allo spaccio di stupefacenti. Inoltre con i droni è possibile controllare la città da un punto di vista inusuale, dal cielo, rilevando eventuali abusi edilizi. A Bibione per esempio sono stati molti utili nelle operazioni di contrasto al commercio abusivo. Il comandante Andrea Gallo, è convinto che l’utilizzo dei droni sia molto positivo e possa facilitare le operazioni della polizia in città, che già attualmente si dichiara operativa a 360°.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.