Aereo atterra senza carrello. Illesi gli occupanti

Asiago – Atterraggio “di pancia”, senza carrello, questa mattina all’aeroporto turistico di Asiago, per un ultraleggero sul quale viaggiava una coppia tedesca.

Fortunatamente, nonostante questo atterraggio di emergenza, gli occupanti del velivolo, che proveniva da Ozzano, in provincia di Bologna, non hanno riportato ferite.

In seguito all’impatto di una delle ali dell’aereo con la pista, però, c’è stata una fuoriuscita di carburante.

Una squadra dei vigili del fuoco del
distaccamento dell’altopiano ha raggiunto l’aeroporto Romeo Sartori, in via
Cinque, poco prima delle 11.30. I pompieri, assieme alla squadra di emergenza
dell’aeroporto, hanno tamponato la perdita.

Il carburante ancora presente nelle ali è
stato poi travasato in idonei contenitori. L’aereo, un VL3 Evolution, è stato
successivamente issato da un carrello gru. Operazione, questa, che ha permesso
di liberare la pista di volo, così da renderla di nuovo fruibile dopo
l’incidente.

Le cause dell’incidente sono al vaglio dei tecnici dell’ente aeronautico. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate verso le 13.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.