Incendio, allarme rientrato anche per le acque

Brendola – Sembra essere rientrato l’allarme ambientale per le conseguneze dell’incendio dei giorni scorsi, scoppiato negli impinati della Isello Vernici di Brendola. Oggi infatti, l’Arpav ha trasmesso i rapporti di prova delle analisi eseguite sui campioni di acque superficiali, effettuati nei Comuni di Brendola, Sarego, e Lonigo, nei quali risulta che le acque analizzate sono idonee all’uso irriguo.

A renderlo noto è la Ulss 8 Berica, che sottolinea inoltre che non vi è alcun motivo “per mantenere il divieto, nel territorio comunale di Brendola, di utilizzare frutta e ortaggi coltivati in loco. Si raccomanda – mette in evoidenza la Ulss -, come da buona prassi, il loro consumo dopo accurato lavaggio”.

Anche la moria di pesci, dovuta allo sversamento dei composti contenuti nelle acque di spegnimento dell’incendio, si può considerare conclusa, come pure la fase di recupero e smaltimento tramite ditte autorizzate.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.