Paga in profumeria con 50 euro falsi

Vicenza – I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Vicenza, hanno denunciato a piede libero, nei giorni scorsi, una giovane di 24 anni, A.A.D. sono le sue iniziali, domiciliata a Vicenza, perché ha cercato di dare in pagamento per alcuni acquisti delle banconote false.

La giovane, si era recata presso il punto vendita Tigotà, in corso Palladio, a Vicenza, e dopo aver acquistato dei prodotti di profumeria, giunta alla casa, ha pagato con una banconota da 50 euro che, dalle successive verifiche, è risultata palesemente falsa. la banconota è stata sequestrata.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.