Controlli straordinari dei carabinieri nel week end

Vicenza – I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Vicenza e della stazione di Torri di Quartesolo, nell’ultimo fine settimana, durante specifici servizi di contrasto alla commissione di reati contro il patrimonio, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e prevenzione delle stragi del sabato sera, hanno denunciato due persone alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza, una per guida in stato di ebbrezza e l’altra per furto aggravato.

Quest’ultima è una donna di 42 anni, I.C., di nazionalità polacca ma residente a Longare, sorpresa in un negozio di abbigliamento del centro commerciale “Le Piramidi”, di Torri di Quartesolo, poco dopo aver sottratto un indumento del valore di 20 euro.

Per guida in stato di ebbrezza invece sono finiti nei guai un 22enne di nazionalità moldava residente a Vicenza, I.R., sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico di 2.38 g/l. Tre giovani poi, tutti residenti a Vicenza e tutti di età intorno ai 20 anni, sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori di sostanza stupefacenti essendo stati trovati in possesso di marijuana.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.