Caldogno, denunciato per furto di elettricità

Caldogno – Un allaccio abusivo alla rete elettrica è stato scoperto ieri dai carabinieri delle Tenenza di Dueville. E’ avvenuto nel corso di un normale controllo effettuato assieme alla polizia locale di Caldogno, in via Gardellina, nella frazione di Rettorgole, dove i militari hanno notato dei cavi che sbucavano in maniera anomala da un quadro elettrico di un’abitazione. I carabinieri hanno quindi richiesto l’intervento di personale specializzato della società di fornitura elettrica E-distribuzione, i quali hanno verificato che era effettivamente in atto un allaccio abusivo alla rete.

Gli operai hanno quindi immediatamente interrotto il circuito elettrico, mentre i carabinieri, sulla base degli elementi raccolti, d’intesa con l’autorità giudiziaria, hanno denunciato a piede libero, per furto aggravato, un pregiudicato residente nella zona, sospettato di aver illegalmente allacciato alla rete pubblica l’intera fornitura elettrica di più abitazioni, per un tempo e un danno erariale complessivo che sarà stabilito dalla società elettrica. La posizione degli altri residenti è al vaglio degli inquirenti.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.