La medicina naturale a “Incontri senza censura”

Bassano del Grappa – Ultime serate, a Bassano, per la stagione culturale di primavera di “Incontri senza censura”, rassegna organizzata dalla libreria La Bassanese, in collaborazione con l’omonima associazione culturale e con il patrocinio dell’Ordine dei giornalisti del Veneto. Giovedì 16 maggio, alle 20.45, nella consueta galleria-incontri della libreria, si conclude infatti il percorso “salute, alimentazione e benessere”, con il dottor Paolo Giordo, che parlerà delle “Superterapie Naturali”, terapie che la medicina antica ha praticato per millenni con ottimi risultati e che ora la scienza moderna sta riscoprendo, dopo un abuso estremo di farmaci.

Giordo, laureato in medicina e chirurgia e in filosofia, specializzato in neurologia, esercita la libera professione nell’ambito delle Medicine non convenzionali. Ha conseguito i diplomi in medicina psicosomatica, in bioenergetica medica, in omeopatia e omotossicologia, ha studiato Ayurveda e Floriterapia di Bach. Al suo attivo ha numerose pubblicazioni sull’alimentazione naturale, la medicina olistica e la filosofia della medicina.

Nell’incontro di Bassano presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Superterapie, nuove grandi prospettive per la salute”. Saranno anche esaminate le potenzialità del digiuno terapeutico, il mondo delle vitamine, soprattutto quando assunte in megadosi, ossia in quantità elevate, che sono in grado di potenziare, riequilibrare, modulare il sistema immunitario anche nelle patologie più gravi e frequenti. E poi sarà spiegato come curare e guarire da molte malattie con piante e funghi medicinali.

“La vita media si è allungata – scrive Giordo – ma a ciò non è corrisposta un’adeguata aspettativa di vita in salute e di benessere; si muore più tardi ma in condizioni peggiori, spesso afflitti da una o più malattie, soprattutto cronico-degenerative”. Va anche ricordato che Giordo sperimenta da molti anni con i suoi pazienti queste superterapie e racconterà nel parterre bassanese i buoni risultati ottenuti. Un altro ambito di cui si discuterà nell’incontro è l’intestino, la cui comprensione e il cui equilibrio è di fondamentale importanza per la salute e il benessere.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.