Soldi e cultura. Maxi multa per tre società

Vicenza – Tre società del vicentino sono finite nel mirino della Guardia di Finanza perché avevano affidato incarichi ad un professore universitario senza l’autorizzazione dell’ateneo di appartenenza. Sono state le Fiamme Gialle del Nucleo di polizia economico finanziaria di Vicenza a condurre una attività di analisi ed intelligence, indagando sulla compatibilità degli incarichi extra istituzionali svolti dal docente, in servizio presso una università lombarda. Si tratta di Giovanni Carlo Federico Villa, già direttore dei musei civici vicentini, membro del cda della Fondazione Roi e amministratore di Didakè.

Giovanni C. F. Villa

“All’esito delle attività investigative – spiega la Guardia di Finanza -, è emerso che il docente, nel periodo tra il 2013 e il 2017, ha ricevuto l’affidamento di molteplici incarichi dalle citate tre società, una delle quali partecipata e gestita dallo stesso cattedratico, prevalentemente orientati all’organizzazione di eventi nel settore dell’arte e della cultura, percependo un compenso complessivo di oltre 140 mila euro. Le indagini hanno rivelato che l’affidamento di questi incarichi al docente era stato effettuato dalle tre società in spregio della disciplina dedicata, prevista da specifica disposizione di legge, essendo avvenuto senza la preventiva ed obbligatoria autorizzazione dell’amministrazione di appartenenza, adempimento non osservato dallo stesso professore”.

“Alle tre società – conclude la nota delle Fiamme Gialle  – è stato contestato il mancato rispetto della normativa di settore, ed è stata comminata una sanzione amministrativa di oltre 280 mila euro, ovvero il doppio degli emolumenti corrisposti. L’attività investigativa si innesta nell’alveo della costante azione del Corpo a presidio dell’osservanza delle disposizioni in tema di incompatibilità, lavoro a tempo parziale e cumulo d’impieghi dei dipendenti pubblici”.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.