Vicenza Jazz, aggiunto un piccolo pre-festival

Vicenza – Quest’anno il festival New Conversations Vicenza Jazz aprirà le danze con un po’ di anticipo. Il 30 aprile infatti è la Giornata internazionale Unesco del jazz, istituita nel 2011, e l’organizzazione del festival vicentino ha pensato programmare un piccolo pre-festival, che da questi giorni ci porti sino alla data del 9 maggio, giorno ufficiale di inaugurazione dell’edizione di quest’anno di Vicenza Jazz.

Dunque, in orari che vanno tra l’aperitivo e la sera, si comincia già lunedì 29 aprile, con un concerto offerto dal Centro Arnaldi di Dueville. L’ospite è Robert Bonisolo, sassofonista italo-canadese ben noto al pubblico del festival, accompagnato dal trio del tastierista Matteo Alfonso. Martedì 30 ci si sposta invece in città, con il gruppo Ottone Pesante, al Bar Astra, e Kicca en Concert, al Bocciodromo. La voce di Kicca la troviamo anche il giorno dopo  al Bar Astra, questa volta in duo, mentre giovedì 2 maggio è la volta di Piazza Biade, dove al Moplen suona il W&S Trio.

Da segnalare anche l’incontro culturale dal titolo Cos’è il jazz oggi, ancora al Centro Arnaldi di Dueville, protagonisti il direttore del festival Riccardo Brazzale e il direttore della storica rivista Musica Jazz Luca Conti. Il 3 maggio poi, troviamo gli “Hold Your Breath” di Sabrina Turri al Barco, e sabato 4 il Ge’z Duet alla Cappelleria Palladio. Sempre il 4, il Bar Astra propone i rapper Herman Medrano & Kalibro, proseguendo domenica 5 con gli Anima Caribe. Sempre il 5 c’è anche un concerto al Garden Filippi dell’Underwood Quartet.

Piccola pausa a inizio settimana, per ricominciare mercoledì 8, con il consueto appuntamento con il workshop tenuto al Bocciodromo da Luca Pisani, al quale faranno seguito i Laboratori di musica d’Insieme ed infine una jam session aperta. Al Bar Astra troviamo invece il trio di Manuela Padoan. Per tutti gli orari e le formazioni dei concerti  consultare il sito www.vicenzajazz.org, alla sezione “Waiting for… Vicenza Jazz 2019″.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.