Furto in casa, ad Arcugnano. Il bottino è di 150 mila euro

Arcugnano – Furto da 150 mila euro, nella tarda serata di ieri, giovedì 25 aprile, in una abitazione di Arcugnano.

I ladri hanno approfittato dell’assenza del padrone di casa per mettere a segno questo colpo dal bottino davvero ingente.

Secondo quanto appurato dai carabinieri della Stazione di Brendola al loro arrivo sul luogo del furto, i malviventi hanno dapprima disattivato il sistema di allarme perimetrale, installato a protezione dell’abitazione, e poi hanno forzato una una porta finestra.

Fatto questo si sono introdotti nell’abitazione e, utilizzando un flessibile, sono riusciti ad aprire la cassaforte. I ladri hanno razziato vari monili in oro e altri gioielli di pregio, per un danno che è stato quantificato in circa 150 mila euro, e se ne sono andati facendo perdere le loro tracce

Sull’episodio stanno indagando gli uomini dell’Arma, che verificheranno anche la presenza, in zona, di eventuali sistemi di videosorveglianza, che possano aver catturato qualche particolare utile per risalire agli autori del furto.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.